Master Europei

DIMOSTRA
il tuo VALORE
in EUROPA

DIMOSTRA
il tuo VALORE
in EUROPA

Vai all’Estero, scopri il tuo VALORE
e costringi le aziende a cercarti
con l'Unico Master in 4 Nazioni diverse

Regolamento-GDPR

Informativa ex art. 13 c. 1, Reg UE 679/2016

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 del c. 1, del Regolamento UE 679/2016

L’interessato attraverso la spunta del link “informativa ai sensi dell’art. 13 del c. 1, del Regolamento UE 679/2016 “ (contenuta nelle pagine del sito  www.master-europei.eu), dopo averne preso visione, dichiara di essere stato preventivamente informato,  ai sensi dell’art. 13 c. 1, del Regolamento UE 679/2016 e, ove occorra, ai sensi del Dlgs 196/2003 e sue successive modificazioni e/o integrazioni, di quanto segue:

  1. che il titolare del trattamento dei dati personali forniti è l’Università degli Studi di Bari (d’ora in poi UNIBA) con sede legale a Bari in Piazza Umberto I, n. 1, codice fiscale 80002170720. e che il dato di contatto è il seguente: mastereuropei@uniba.it, tel. +39324621863;
  2. che l’interessato è la persona fisica che ha fornito i propri dati personali rispetto ai quali ha prestato il consenso al trattamento;
  3. che il trattamento dei propri dati ha lo scopo e la finalità di dare esecuzione alle trattative  intercorse e/o al contratto sottoscritto e/o perfezionatosi per i Master Europei e/o a qualsivoglia propria domanda/richiesta/istanza e/o di ottemperare alle obbligazioni ed alle prescrizioni di legge derivanti dal legittimo trattamento dei suoi dati raccolti sulla base giuridica del consenso prestato;
  4. che i sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lettera f) del Regolamento UE, il trattamento è altresì necessario al perseguimento delle finalità di UNIBA e quindi la tutela delle proprie ragioni nei confronti dei clienti, dipendenti, fornitori, consulenti, nonché necessario per prevenire frodi, ottemperare agli ordini della pubblica autorità, adempiere alle norme antiriciclaggio, attuare obiettivi di c.d. marketing diretto, trasmettere i dati per finalità amministrative interne a partner commerciali e/ o a persone giuridiche controllate o controllanti, garantire la sicurezza delle reti e dell’informazione, finalità di archiviazione nel pubblico interesse o per interesse storico o di ricerca scientifica o statistica, come specificato nei considerando 47-50 premessi al suddetto regolamento UE e che l’interessato ha diritto di opporvisi.
  5. che destinatari o eventuali categorie di destinatari dei propri dati personali saranno, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: dipendenti dell’ufficio del personale; titolari e dipendenti della società di elaborazione delle paghe, in qualità di incaricati o responsabili esterni (se nominati); professionisti o società di servizi per l’amministrazione e gestione aziendale che operino per conto del nostro ente; pubbliche amministrazioni con le quali il titolare del trattamento interagisce nel perseguimento del proprio oggetto sociale, autorità di pubblica sicurezza, fiscali ed amministrative, Enti Pubblici (INPS, INAIL, Direzione provinciale del lavoro, Uffici fiscali, Regione Puglia, Ministero, ecc…); fondi o casse anche private di previdenza e assistenza; studi medici in adempimento degli obblighi in materia di igiene e sicurezza del lavoro; società di assicurazioni; istituti di credito; organizzazioni sindacali cui lei abbia conferito specifico mandato; fondi integrativi; organizzazioni imprenditoriali cui aderisce l’ente, ove necessario per adempiere alle obbligazioni derivanti dalle trattative e/o dal contratto sottoscritto e/o dalla domanda/istanza/richiesta e/o altra fattispecie  in cui ha fornito i propri dati;
  6. che è intenzione del titolare del trattamento, al fine di perseguire i propri legittimi interessi, ove occorra e sia funzionale alle finalità del trattamento qui indicate, di trasferire i dati personali raccolti solo verso i paesi terzi o organizzazioni internazionali rispetto ai quali la Commissione di cui all’art. 45 del Regolamento ha deciso che garantiscano un livello di protezione dei dati adeguato e che, al difuori di tali casi, ove non sia stata adottata tale decisione, nel caso di eventuali trasferimenti di cui all’art. 46, 47 o 49 del regolamento,  l’interessato avrà diritto ad essere informato circa le garanzie appropriate o opportune e i mezzi per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili.

 

Consenso al trattamento dei dati personali ex art. 7 Informativa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

L’interessato essendosi registrato nel portale/sito/pagina facebook  di Master Europei (https://www.facebook.com/superMasterEuropei/ e Iscritti ai Master Europei 2019/Official) , dopo aver letto la prima parte dell’informativa ex art. 13  Regolamento UE 679/2016 attraverso il link “informativa ai sensi dell’art. 13 del c. 1, del Regolamento UE 679/2016 “ (contenuta nelle pagine del sito www.master-europei.eu), ha forniti i propri dati personali ed attraverso la spunta del link “consenso al trattamento dei dati personali”  (contenuta nelle pagine del sito www.master-europei.eu), dopo averne preso visione, ai sensi dell’art. 7 del Regolamento UE 679/2016, DICHIARA DI PRESTARE IL CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI PROPRI DATI PERSONALI, anche di quelli, eventualmente forniti, che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona, ai sensi dell’art. 9, c. 2, lettera a) del Regolamento, esclusivamente per le finalità di cui in premessa e per il periodo necessario al raggiungimento e/o alla soddisfazione delle suddette finalità nonché allo eventuale trattamento finalizzato al processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4, del Regolamento come specificato sub lettera f) della sotto-estesa informativa ex art. 13 del Regolamento.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del c. 2, del Regolamento UE 679/2016

L’interessato, essendosi registrato nel portale/sito/pagina facebook  di Master Europei , dopo aver letto la prima parte dell’informativa ex art. 13  Regolamento UE 679/2016 attraverso il link “informativa ai sensi dell’art. 13 del c. 1, del Regolamento UE 679/2016 “ (contenuta nelle pagine del sito www.master-europei.eu ), ha forniti i propri dati personali ed attraverso la spunta del link “consenso al trattamento dei dati personali”  (contenuta nelle pagine del sito www.master-europei.eu), dopo averne preso visione, ha prestato il consenso al loro trattamento e con la spunta del link “informativa ai sensi dell’art. 13, c. 2, del Regolamento UE 679/2016”, dopo averne preso visione , dichiara di essere stato informato di quanto segue:

  1. i propri dati personali saranno trattati e quindi conservati per il tempo necessario allo adempimento delle obbligazioni derivanti dalle trattative e/o dal contratto sottoscritto e/o dalla domanda/istanza/richiesta e/o altra fattispecie in cui ha fornito i propri dati e verranno conservati per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dal successo ed eventuale venir meno della base giuridica del trattamento;
  2. è proprio diritto chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica (c.d. esattezza) o la cancellazione (c.d. diritto all’oblio) degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati vale a dire che ha diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti nei modi e nei casi previsti dall’art. 20 del Regolamento UE;
  3. qualora la base giuridica del trattamento sia il consenso prestato ex articolo 7 e art. 6, paragrafo 1, lettera a), oppure articolo 9, paragrafo 2, lettera a), del Regolamento UE, ha diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca;
  4. ha diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo e nello specifico al Garante per la Tutela dei dati personali oggi disciplinato dal Dlgs 196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni;
  5. quando la comunicazione dei dati personali è un obbligo legale o contrattuale oppure un requisito necessario per la conclusione di un contratto e quando l’interessato ha l’obbligo di fornire i dati personali, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per il titolare del trattamento di dare esecuzione al contratto o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti, quali quelli di natura retributiva, contributiva, fiscale, assicurativa, amministrativa  in generale, connessi al rapporto instauratosi;
  6. in relazione alle obbligazioni derivanti dalle trattative e/o dal contratto sottoscritto e/o dalla domanda/istanza/richiesta e/o altra fattispecie in cui ha fornito i propri dati  è prevista l’eventualità di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, consistente nella valutazione ai fini delle determinazioni del titolare del trattamento delle proprie referenze economiche, patrimoniali, professionali, di profitto scolastico e/o accademico, rispetto alle quali assume rilevanza la meritevolezza e che hanno rilevanza ai fini della instaurazione e prosecuzione delle trattative e/o del contratto sottoscritto e/o della disamina della domanda/istanza/richiesta e/o altra fattispecie  in cui ha fornito i propri dati, fermo restando che è sempre garantito l’intervento umano nel processo decisionali e che è sempre garantita adeguata informazione sulle decisioni finalizzata alla eventuale contestazione, ove prevista e che con la visione della presente informativa presta  il consenso a tale  forma di trattamento;
  7. l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f ), del regolamento, compresa la profilazione o al trattamento dei dati effettuato per motivi di ricerca storica, scientifica o statistica e che in tal caso il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto;
  8. in relazione al consenso prestato al trattamento dei dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona, ai sensi dell’art. 9, c. 2, lettera a) del Regolamento, il titolare potrà trattare tali dati in quanto idonei a rilevare ad esempio: – uno stato generale di salute (assenze per malattia, maternità, infortunio o l’avviamento obbligatorio) idoneità o meno a determinate mansioni (quale esito espresso da personale medico a seguito di visite mediche preventive/periodiche o richieste da Lei stesso/a) – art. 9, c. 2, lettera h), Regolamento); – l’adesione ad un sindacato (assunzione di cariche e/o richiesta di trattenute per quote di associazione sindacale), l’adesione ad un partito politico o la titolarità di cariche pubbliche elettive (permessi od aspettativa), convinzioni religiose (festività religiose fruibili per legge) – art. 9. C. 2, lettera b) Regolamento;
  9. i dati concernenti lo stato di salute, che tratta il medico competente nell’espletamento dei compiti previsti dal D.Lgs.vo n. 626/1994 e dalle altre disposizioni in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, per l’effettuazione degli accertamenti medici preventivi e periodici, verranno trattati presso il datore di lavoro esclusivamente dallo stesso medico quale autonomo titolare del trattamento, tenuto al segreto professionale e che i soli giudizi sull’inidoneità verranno comunicati dal medico allo stesso datore di lavoro – art. 9. C. 3, Regolamento; tutti i dati predetti e gli altri costituenti il proprio stato di servizio verranno conservati anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalla conclusione del rapporto di lavoro stesso.
  10. con la visione della presente informativa l’interessato dichiara di voler ricevere le comunicazioni di cui agli articoli da 15 a 22 e 34 del Regolamento in forma cartacea e/o per  posta elettronica nel recapito dichiarato in sede di registrazione e/o di compilazione dei propri dati personali.